Loading...

Medico Legale

150,00 

L’intervento del medico legale è finalizzato a individuare il nesso causale tra un evento traumatico (e illecito) e il danno invalidante, e a stimare l’entità del danno biologico, cioè quel tipo di lesione che ha deteriorato l’integrità psico-fisica del soggetto.

Aggiungi alla Lista Desideri
Aggiungi alla Lista Desideri
Paragona

Descrizione

Il medico legale è la figura professionale specializzata nella valutazione delle condizioni psichiche e fisiche di una persona relativamente a questioni di ordine legale.

Il ruolo di questo professionista è dunque cruciale nei contenziosi in materia di responsabilità civile e di responsabilità medico-sanitaria. In tali ambiti, la medicina legale è infatti uno strumento che aiuta i cittadini nei rapporti con le società assicurative, gli enti previdenziali o altre realtà.

COSA FA IL MEDICO LEGALE

Parte principale del lavoro del professionista è la perizia medico-legale, ossia la relazione scritta che evidenzia  l’anamnesi dell’evento lesivo, i disturbi accusati dalla vittima, le ripercussioni delle lesioni sulla sua vita quotidiana, le terapie affrontate e l’eventuale invalidità conseguente.

L’intervento del medico legale è finalizzato a individuare il nesso causale tra un evento traumatico (e illecito) e il danno invalidante, e a stimare l’entità del danno biologico, cioè quel tipo di lesione che ha deteriorato l’integrità psico-fisica del soggetto. La perizia medico-legale si conclude con la quantificazione dell’inabilità temporanea o permanente della persona.

In base agli esiti della perizia, si decide se intraprendere o meno la richiesta di risarcimento danni.

Quick Navigation
×

Cart